uomo

«Dunque, tutti i diritti, de’ quali le persone nascono fornite, non hanno altro fine salvoché il fine d’ogni essere sensitivo, cioè il conservarsi col minimo de’ dolori»
(ƒ XIV, Cap. I, Lezioni)

Habitant une tombe anticipée, je puis désormais tenir aux vivants un langage posthume, qui sera mieux affranchi des diverses préjugés, surtout théoriques, dont nos descendants se trouveront préservés
Auguste Comte, 1855  
 

Il terzo numero della Rivista di Studi Politici ruota su due perni importanti: la straordinaria lezione di papa Francesco sulla questione ambientale e gli attuali sviluppi della dimensione europea, temi trattati esaustivamente nei contributi di Giuseppe Acocella, Francesco Miano e Fulvio Tessitore. Tra gli altri, il volume è impreziosito dal saggio del Presidente dell’Istituto “S. Pio V” Antonio Iodice L’Europa tra politica e società: i passi compiuti e quelli ancora da compiere.

Copyright ©2001-2011 Istituto di studi politici "S.Pio V"  -  Webmail