Innovazione ed Innovatori: sfide e successi dell’Italia che vuole cambiare

Innovazione ed Innovatori: sfide e successi dell’Italia che vuole cambiare
Roma, Palazzo Chigi, Sala Monumentale Largo Chigi, 13 febbraio 2019, h. 17,00
La Presidenza del Consiglio dei Ministri e l’Istituto promuovono un convegno sul tema “Innovazione ed Innovatori: sfide e successi dell’Italia che vuole cambiare”. L’iniziativa muove dai risultati emersi da una ricerca dell’Istituto e pubblicata da Apes “Commento al Codice dell’amministrazione digitale” a cura di Caterina Cittadino. Il testo reca un commento generale ed uno per singoli articoli al Codice dell’Amministrazione Digitale, che ha avuto nel corso del 2017 importanti modifiche. Il volume che si rivolge, in primis, alle università ed alle scuole di formazione, rappresenta un utile strumento di conoscenza dei principi e delle regole in materia di amministrazione digitale. Un excursus generale sulle tappe raggiunte dal nostro Paese sul tema fa emergere, inoltre, i risultati già conseguiti e le sfide che ancora ci attendono, inoltre il testo introduce il lettore, con un linguaggio semplice ed esplicativo, nelle complesse tematiche dell’innovazione tecnologica e delle nuove regole di cittadinanza digitale introdotte dal Codice, contribuendo all’abbattimento del digital devide. All’evento parteciperanno esponenti politici competenti sulla tematica, professori universitari, innovatori di sistema, che, prendendo spunto dal testo, analizzeranno le importanti sfide che attendono il nostro Paese: Paolo De Nardis, Presidente dell’Istituto; Flavia Marzano, Assessore “Roma semplice” –Roma Capitale; Renato Di Gregorio, Presidente Istituto di Ricerca sulla Formazione; Giovanna De Minico, Professore di diritto costituzionale Università degli Studi di Napoli Federico II; Guido Scorza, Esperto in Affari Regolamentari nazionali ed europei del Team per la trasformazione digitale.

Copyright ©2001-2011 Istituto di studi politici "S.Pio V"  -  Webmail