A | B | C | D | E | F | G | H | I | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | V | Z
Colonnello dell’Arma dei Carabinieri e dottore di ricerca in Storia d’Europa presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Ha conseguito Master di primo e secondo livello in Peace Building Management presso la Pontificia Facoltà Teologica “Seraphicum” di Roma. Attualmente è Direttore della Divisione “National Shengen Informative System” presso il Ministero dell’Interno in Roma.
È ricercatore in Scienza delle Finanze presso il Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi “Roma Tre” e membro del consiglio scientifico del Cefip-Centro di ricerca in Economia e Finanza Pubblica. Ha svolto attività di docenza presso l’Università degli Studi “Roma Tre”, la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione e la Scuola Superiore di Economia e Finanza.
È professore a contratto di Storia dell’Europa orientale nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” e di Storia delle relazioni internazionali nel Corso di laurea in Mediazione linguistica applicata della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Perugia.
È vaticanista del Giornale Radio della Rai dal 2001. Inviato in Medio Oriente dal 1990 al 2000, ha pubblicato La speranza svanita. Medio Oriente, islam, democrazia, Il dramma dei diritti negati e Tra lo scià e Khomeini. ‘Ali Shari’ati, un’utopia soppressa. Collabora con le riviste «Limes» e «Jesus».
Si laurea in Storia Contemporanea presso l’Università degli Studi di Roma Tre, concentrando inizialmente i suoi studi sul processo di integrazione europea.
Laureato in Relazioni Internazionali alla Luiss “Guido Carli” dove collabora con la cattedra di Storia Contemporanea e il Centro Luiss LAP si è specializzato nello studio dello spazio post-sovietico. Analista presso l’ufficio politico dell’Ambasciata d’Italia a Mosca (2012), ha scritto per «Limes» e «L’Opinione». Ha collaborato con i centri di ricerca italiani Ce.S.I., I.S.P.I.
Nato a Roma nel 1946, è laureato in Giurisprudenza, è ordinario di Filosofia del diritto nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma “Tor Vergata”. Dalla sua istituzione nel 1990, è stato nominato membro del Comitato Nazionale per la Bioetica, che ha presieduto dal 1995 al 1998 e dal 2001 al 2006; attualmente ne è Presidente onorario.
Lucio d’Alessandro è Preside della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, dove insegna Sociologia dell’arte e della letteratura.
Dottore in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Roma Tre. Ha pubblicato nel 2009 il saggio La nuova Italia e le nuove povertà, contenuto nel volume La quarta settimana. I consumi e il risparmio degli italiani che non arrivano alla fine del mese, e nel 2010 il saggio La borghesia italiana: dalla dimensione cittadina all’identità nazionale nel volume Borghesia.

Copyright ©2001-2011 Istituto di studi politici "S.Pio V"  -  Webmail