In Italia predomina un «ceto politico che [...] ha rinunciato a essere classe dirigente»: questa la desolata conclusione alla quale perviene Giovanni Bianchi in una lucida analisi delle ragioni del diffondersi dell’“antipolitica” nel nostro paese. A un approdo non...
Le prossime elezioni politiche segneranno un ulteriore passaggio nella lunga transizione italiana e nella fase che si è aperta intorno alla metà degli anni ’90 del secolo scorso. Anche per questo può essere interessante un bilancio della presenza di Silvio Berlusconi...
In un’epoca in cui ogni evento “non comunicato” pare non essere mai esistito, la diffusione mediatica del proprio pensiero è molto più di un’attività ancillare, rispetto alla politica, ma diviene un elemento caratterizzante di quest’ultima. Non...
Lobby, gruppi di pressione, stakeholder, soggetti portatori di interessi; espressioni che, spesso, nei resoconti della cronaca giornalistica non sottraggono lettori e cittadini da un’impressione di sospetto e pregiudizio sfavorevole. Una disciplina puntuale ed omogenea del lobbying sembra...
Contraddizioni del caso Charlie Gard: sul rapporto tra diritto e morale Nel rapporto tra biodiritto e morale ci sono dei casi destinati a stagliarsi come pietre miliari a partire dalle quali si sviluppano dibattiti che solo a distanza di tempo possono restituire dei frutti maturi. Questo accade...
Dal punto di vista storico l’Istituto Luce è stato uno strumento di propaganda nelle mani del regime fascista, ma la sua produzione nel corso degli anni ha risentito dei momenti storici attraversati dal nostro paese in oltre vent’anni di dittatura. In una prima parte di questo...
L’attenzione, negli ultimi tempi, rivolta alle agenzie di rating si giustifica alla luce delle recenti vicende finanziarie che hanno inciso negativamente sull’equilibrio dei mercati mondiali, comportando il declino di quei soggetti che da sempre hanno rivestito un ruolo di spicco...
Non accenna a diminuire l’interesse suscitato da Benjamin Disraeli (1804-1881) tra gli intellettuali del variegato mondo di lingua inglese. Come sottolinea Michel Pharand, già Direttore del Disraeli Project presso la Queen’s University di Kingston (Ontario, Canada) e vincitore...
The Libyan crisis is the largest and closest crisis on the southern borders of the European Union. In the view of the above, it is therefore reasonable that the stabilization of this country and the engagement of international relations and partnership with an independent and effective government...
«La crisi del welfare costituisce il banco di prova della crisi della stessa democrazia, dal momento che lo Stato sociale si è presentato nel Novecento come il punto di equilibrio essenziale della democrazia e del processo di inclusione effettiva nei diritti di tutti i cittadini,...

Copyright ©2001-2011 Istituto di studi politici "S.Pio V"  -  Webmail