La teoria economica standard descrive il sistema economico come un mondo atomistico: da un lato, i consumatori che perseguono la loro utilità, il loro benessere; dall’altro, le imprese che cercano di raggiungere i loro obiettivi economici, e mirano a massimizzare i profitti; in mezzo...
Dalla caduta del regime peronista nel 1955 alla prima decade del secolo XXI la storia argentina è caratterizzata da instabilità e disaccordo; contiene processi politici, economici, sociali e culturali estremamente vari e complessi, che includono esperimenti istituzionali di ogni...
La crisi del Mediterraneo ha messo a dura prova la tenuta dello Spazio di libertà, sicurezza e giustizia (SLSG), esasperando le asimmetrie tra i sistemi di accoglienza e di gestione dell’immigrazione degli Stati membri dell’Unione e rafforzando le forze centripete rispetto a...
In questi giorni di riflessioni e inquietudini sul futuro dell’Europa, ho ritrovato nei miei cassetti virtuali la versione originale di un breve saggio che fu ospitato dalla «Rivista di Studi Politici» nel lontano 19951. Oggi ne propongo il testo integrale, nella stessa rivista...
Un cristiano del nostro tempo non può non considerare che lo Spirito Santo, che è vento di novità che spira quando e dove vuole, ha svolto sul finire degli anni Cinquanta un’azione ispirativa di grande potenza sul cuore – che è unità interiore di...
L’Esortazione Apostolica Evangelii gaudium ha suscitato immediatamente un vasto dibattito e qualche polemica, soprattutto negli ambienti libertari nordamericani, sul significato delle parole del Pontefice in materia economica. Alle critiche acide di certi libertari, spesso si è...
Dalla strage di Nizza, dove un camion guidato da un jihadista falcia una folla innocente e ignara del pericolo incombente, ai venti di guerra civile in Turchia, dove una parte dell’apparato militare si rivolta contro il governo in carica, fino alle continue tensioni negli Stati Uniti, dove...
In tempi difficili – attraversati dalla non più accettabile schizofrenia tra l’esaltazione della necessità di una etica pubblica ed il sostanziale disprezzo per essa – nei quali tutti i possibili ancoraggi per una vera, solida e condivisa etica pubblica sembrano...
Il 10 aprile di tre anni fa se ne andava Raymond Boudon; un pensatore tra i più significativi a cavallo dei secoli XX e XXI che ha aperto con le sue ricerche brecce notevoli nello studio della dinamica dell’azione umana. La riflessione di Boudon si inscrive a ragione nella filosofia...
“La riforma amministrativa costituisce un altissimo interesse nazionale superiore ai partiti; e sarebbe miope chi se ne volesse fare sgabello a competizioni parlamentari. Io, che della riforma ho avuto la preoccupazione mentale espressa in documenti scritti, prima che da tutti gli altri se...

Copyright ©2001-2011 Istituto di studi politici "S.Pio V"  -  Webmail