Le agenzie di rating: struttura, funzioni e responsabilità civile

Le agenzie di rating: struttura, funzioni e responsabilità civile

L’attenzione, negli ultimi tempi, rivolta alle agenzie di rating si giustifica alla luce delle recenti vicende finanziarie che hanno inciso negativamente sull’equilibrio dei mercati mondiali, comportando il declino di quei soggetti che da sempre hanno rivestito un ruolo di spicco nello scenario economico/finanziario internazionale, assistendo così ad un filone giurisdizionale che ha avuto come protagonisti, da un lato, gli investitori travolti dalla richiamata crisi e, dall’altro, le società di rating, accusate a vario titolo di responsabilità per aver leso gli interessi dei cosiddetti soggetti deboli del rapporto. La natura, le funzioni e di conseguenza i caratteri della tutela offerta dall’ordinamento ai soggetti che entrano in contatto con le agenzie di rating, si può veramente comprendere a fondo solo alla luce dello scenario economico e finanziario che ha fatto da sfondo all’ultimo decennio e che ha letteralmente travolto i principali operatori economici mondiali. È stata, infatti, l’invasiva crisi dei mutui subprime americani a sollevare il problema della responsabilità ricollegabile all’attività svolta dalle agenzie di rating, i cui effetti negativi si stanno ancora riversando sui mercati finanziari mondiali.

Presente nella rivista N: 
2/2017 - Anno XXIX - Aprile/Giugno
Autore: 
Angelo Maietta

Copyright ©2001-2011 Istituto di studi politici "S.Pio V"  -  Webmail